Crescita Personale e Counseling Psico-Energetico Brennan

Photo by Paha_L/iStock / Getty Images

Ciascuno di noi, a seguito di eventi e situazioni più o meno traumatici della nostra vita, ha perso parti di importanti di sé lungo la strada. Queste mancanze si fanno sentire quotidianamente attraverso disagi e sofferenze. Poiché la nostra parte naturale ed istintiva ci porta sempre ad uno stato di completezza, attraverso i desideri e gli aneliti che percepiamo dentro di noi, veniamo quotidianamente chiamati a recuperare queste parti e ricomporre l'interezza del nostro vero sé. Elaborare il passato, ascoltare questo richiamo e percorrere il cammino che esso ci indica è il lavoro di "crescita personale"

Le sessioni di Counseling Psico-Energetico Brennan sono degli incontri individuali rivolti a coloro che desiderano fare questo percorso e/o a chi sta vivendo un momento difficile della propria vita. Attraverso l'osservazione del campo energetico e utilizzando tecniche specifiche, in queste sessioni aiuto la persona a meglio comprendere se stessa e le eventuali cause della propria condizione. Poiché si tratta di un lavoro olistico, ogni parte dell'individuo è coinvolta in questo processo, includendo la sfera mentale, quella emozionale, quella fisica e quella spirituale. 

Il Counseling Psico-Energetico Brennan si focalizza su ciò a cui la nostra vita ci sta chiedendo di prestare attenzione nel momento presente, poiché in esso ci sono tutti gli elementi necessari per approfondire le nostre tematiche attuali e passate, come per compiere il passo successivo sul nostro percorso di crescita personale. Osservando dunque i nostri pensieri, le nostre emozioni e le nostre manifestazioni fisiche, troviamo le chiavi per meglio comprendere ciò che stiamo vivendo in questa fase della nostra vita e, attraverso questa consapevolezza, scegliere la direzione che sentiamo più giusta per noi.

Ogni sfera del nostro essere svolge un ruolo essenziale a questo proposito, poiché un sistema in equilibrio è un sistema che permette a ciascuna sfera (fisica, emozionale, mentale e spirituale) di esistere ed esprimersi all'interno di noi stessi. Ed è per questo che viene dato ascolto a ciascuna di esse. 
 

  • LA SFERA EMOZIONALE

La sfera emozionale è spesso la parte che più richiede attenzioni sia per la netta predominanza della sfera mentale nella vita moderna, che per un'abitudine sociale a reprimere quelle emozioni solitamente definite "negative" (rabbia, paura, dolore tra le più comuni). Non sapere come esprimere queste emozioni o farlo nella maniera malsana che potremmo avere imparato dai nostri genitori è il motivo per cui tendiamo a sopprimerle.

Ci accompagnano spesso credenze come: 

  • "Se lasciassi uscire la mia rabbia, farei del male a qualcuno." (come può esserci capitato di fare o è stato fatto a noi);
  • "Se mi permettessi di sentire la paura che ho dentro, mi paralizzerebbe e non riuscirei più ad uscire di casa." (come può essere successo con attacchi d'ansia o di panico a noi o a qualcuno che conosciamo);
  • "Se entrassi in contatto con il mio dolore, sarebbe talmente grande e intenso che ne verrei completamente sopraffatto." (come può essere capitato con manifestazioni simili alla depressione a noi o a qualcuno che conosciamo). 

La verità è che, come qualsiasi manifestazione energetica, nessuna emozione può essere davvero eliminata e dunque da qualche parte deve pur andare. Questo tentativo di sopprimere una naturale manifestazione si traduce dunque in una combinazione di dinamiche poco sane nella nostra vita di tutti i giorni, di disturbi fisici e di disagi interiori. Quando cerchiamo di reprimere la nostra energia vitale, in un modo o nell'altro ci sono ripercussioni a tutti i livelli del nostro sistema e della nostra vita. 

Accogliere senza giudizio ed imparare ad esprimere in maniera sana ciascuna di queste emozioni è una chiave essenziale per ritrovare una grande parte del nostro benessere personale. 

  • LA SFERA MENTALE

A livello psicologico, è importante prestare attenzione a come i riflessi del passato condizionano il nostro presente, poiché gli odierni malesseri sono spesso manifestazioni di antiche ferite che entrano in reazione con moderne situazioni. Osservando dunque i nostri pensieri, le nostre reazioni, le nostre proiezioni e i nostri sistemi di credenze, siamo meglio in grado di comprendere perché oggi noi e le nostre vite siamo così.

  • LA SFERA FISICA

Il nostro corpo sa meglio di chiunque altro di cosa abbiamo bisogno per stare bene. E benché noi spesso non gli diamo retta, esso ci parla costantemente. Imparare ad ascoltarne i messaggi è un passo indispensabile per affrontare le difficoltà di oggi e avviare un dialogo con il nostro più grande alleato. Il nostro corpo è incapace di mentire e ci fornisce continuamente preziosi feedback sulla nostra vita, come ad esempio: 

  • quali persone ci fanno bene,
  • quali lavori sono giusti per noi,
  • quale cibo fa bene al nostro organismo momento per momento,
  • di quanto riposo abbiamo bisogno e molto altro

Attraverso semplici tecniche energetiche e di rilassamento, si può arrivare ad avere un vero e proprio dialogo con il nostro corpo nel suo insieme, oltre che con parti specifiche di esso. A questo punto, imparare ad ascoltarci e a fidarci di ciò che sentiamo, diventa uno strumento di inestimabile valore nella nostra vita di tutti i giorni per condurre un'esistenza quanto più possibile sana e serena.

  • LA SFERA ENERGETICA

Da una prospettiva energetica, ciò che è presente in noi ad ogni livello è anche presente nel campo aurico sotto forma di movimenti o blocchi energetici. Nel corso delle sessioni, come lo faccio io, anche la persona stessa diventa sempre più capace di percepire queste manifestazioni e a tracciarne il movimento all'interno del proprio corpo. Dopodiché, al di fuori dello spazio terapeutico, questa capacità si dimostra un prezioso strumento nella vita di tutti i giorni per continuare il lavoro di osservazione ed elaborazione di ciò che avviene all'interno di sé.

  • la sfera spirituale

Ognuno di noi vive una propria realtà spirituale. Questa può essere legata ad aspetti religiosi, filosofici, naturali o di qualsiasi altro tipo. Come per le altre sfere del nostro essere, anche quella spirituale necessita delle nostre attenzioni. Senza necessariamente rientrare in schemi precostituiti, si tratta di coltivare nella misura e forma più consona a noi, quella che è la nostra verità spirituale al fine di mantenere o ritrovare un nostro equilibrio interiore e conseguente benessere personale.
 

L'intento di questo lavoro a tutti i livelli è quello di stabilire un contatto con le parti più profonde e autentiche di noi stessi, per sentire cosa sta realmente accadendo in esse. Poiché il nostro sistema tende sempre alla salute, nel momento in cui lasciamo che operi liberamente, questo si riporta quasi sempre in equilibrio. Il più delle volte, ciò che crea disequilibrio è il contrasto tra quello che pensiamo essere il modo "normale" in cui dovremmo vivere e ciò che sentiamo essere il modo "naturale". Il primo è un ragionamento che arriva dalla nostra mente, il secondo è un sentire che arriva dal nostro corpo. Quando non è chiaro se vogliamo seguire ciò che sentiamo naturale per noi o ciò che pensiamo essere normale, allora emerge un significativo conflitto interiore accompagnato da una serie di sintomi e disagi. Riconoscere questo conflitto (o più spesso una costellazione di conflitti) ed allinearci con la nostra verità interiore è la chiave per ritornare in equilibrio e ritrovare la nostra la salute psico-fisica.

 

Questi incontri avvengono di persona a Milano e a distanza via Skype o telefonicamente. Essi possono essere svolti sia in italiano che in inglese 🇮🇹 🇬🇧.. Le sedute di Counseling Psico-Energetico possono essere abbinate a sessioni di Terapia Energetica, anch'esse di persona o a distanza.